Visita al CFP “S.Giuseppe Artigiano” di Rrëshen (Albania)

Dal 23 al 25 marzo ultimo scorso il Presidente dell’Opera Graziano Manica, il direttore Bernardo Zanoner e il partner di progetto Paolo Fellin, Direttore della cooperativa sociale Vales di Rovereto, si sono recati in Albania, facendo anche visita al CFP “S.Giuseppe Artigiano” (Shkolla e Mesme Profesionale ” Shën Jozefi Punëtor”) di Rrëshen. Presso tale CFP è ormai attivo da tre anni un corso per la formazione di una figura professionale da inserire all’interno del comparto socio-assistenziale sanitario, alla cui progettazione e nascita hanno contribuito l’Opera, le cooperative sociali Vales  e Spes e la Curia di Trento. il principale scopo della visita era quello di mettere le basi per l’introduzione nell’ordinamento scolastico e professionale dell’Albania del profilo del “Operatore socio sanitario”. Per questo motivo, con i partner locali, è stato organizzato un primo incontro di presentazione del progetto formativo ad alcuni esponenti del governo e delle istituzioni locali e un secondo incontro con il Vescovo di Tirana, sua eccellenza mons. Arjan Dodaj, il quale ha dato la sua disponibilità ad appoggiare l’iniziativa. Lo stesso Vescovo ha poi anche espresso il proprio apprezzamento al fatto che i partner di progetto stanno pensando ad ulteriori iniziative a supporto dello sviluppo del paese.

Con l’occasione la delegazione ha potuto poi anche incontrare tutti gli studenti frequentanti i primi tre anni del nuovo percorso formativo. A causa della pandemia, infatti, durante l’ultima visita, risalente al gennaio del 2019, era stato possibile conoscere solo l’allora prima classe.

L’auspicio è che questa ulteriore visita, a cui ne seguiranno sicuramente altre, contribuisca all’ulteriore crescita del progetto di collaborazione tra la nostra realtà locale e quella albanese.

Torna su